QGribDownloader

Grib e QGIS

Grazie alla libreria MDAL, integrata in QGIS dalla versione 3.2, è possibile utilizzare questo nuovo tipo di formato di dati. Un'estensiva guida di come utilizzare questi dati si trova nel manuale di QGIS.

Trovare e scaricare i dati non è molto facile: ci sono diverse risorse online (ECMWF, NASA), ma nessuna è veramente comoda per l'utente.

Esiste un software Open Source, OpenGribs che, tramite un'interfaccia permette di scaricare agevolmente i dati: semplicemente manda delle richieste a dei server in funzione dell'area scelta dall'utente che poi restituiscono il dato.

Nessuna di queste soluzioni ci sembrava ottimale: volevamo qualcosa che ci permettesse di selezionare un'area e scaricare i dati direttamente dentro QGIS.

Durante la QGIS HackFest di Padova di febbraio 2019, grazie a Enrico Ferreguti, abbiamo sviluppato il plugin QGribDownloader.

Di seguito una velocissima guida sul suo utilizzo:

  1. Cercare e installare QGribDownloader:

    Install QGribDownloader

  2. Scegliere un'area di interesse e cliccare sull'icona del plugin Icon per aprire il pannello delle impostazioni:

    QGribDownloader Settings

  3. Scegliere le varie impostazioni: modello meteorologico, variabili, etc) e cliccare su Download Grib. Scegliere la cartella in cui salvare il file che verrà automaticamente caricato in QGIS

  4. Usare le impostazioni dello stile di QGIS per creare la mappa desiderata:

    Meteo Map

Siamo pronti ad integrare nuove componenti nel plugin. Per informazioni scriveteci

Un altro esempio tratto dal nostro blog: l'evoluzione dell'uragano Dorian:

Dorian Hurricane